Come pianificare un rilievo 3D con drone?

Come pianificare un rilievo 3D con drone?

Droni & Pianificazione di volo - @SkycrabAcademy

Vuoi conoscere e imparare le tecniche corrette di pianificazione di volo con drone?

Per conoscere nel dettaglio le corrette tecniche di pianificazione di volo, è necessario spiegarti prima lo schema del processo fotogrammetrico con drone.

Schema fotogrammetrico con drone

Lo schema fotogrammetrico è composto da 4 macro fasi:

  • La pianificazione di volo & dei GCP;
  • L'acquisizione delle fotografie & dei GCP;
  • L'elaborazione dei dati con i software di fotogrammetria (Agisoft o Reality Capture);
  • L'esportazione dei dati con i software di fotogrammetria.

La pianificazione di volo & dei GCP, riguarda la prima fase del rilievo fotogrammetrico, e quindi ti permette la corretta formulazione di un elenco di operazioni necessarie per la corretta acquisizione dei dati fotogrammetrici con drone e dei GCP.

Per pianificare un volo con drone, in poche parole, dovrai analizzare l'area oggetto di rilievo e verificare eventuali ostacoli che potrebbero interferire nel volo.

Questa analisi dovrai eseguirla direttamente sul posto con un sopralluogo fisico oppure con un sopralluogo virtuale sfruttando le mappe online di Google Maps.

Successivamente, dovrai scegliere la corretta tecnica di volo, optando per un volo automatico (qualora dovessi eseguire un rilievo di un terreno) o per un volo manuale (qualora dovessi eseguire un rilievo di un edificio o struttura verticale). 

La fase di pianificazione di volo, comprende anche la fase di pianificazione dei Ground Control Points, ovvero i punti di controllo che dovrai acquisire con strumentazione tradizionale utili per scalare correttamente un rilievo 3D fotogrammetrico.

I punti di controllo più comunemente utilizzati sono: il metrolaser (o disto), la stazione totale o la stazione GNSS (o palina GPS).

Ti ricordo che i GCP sono determinanti per ottenere un rilievo 3D corretto metricamente utile in ambito tecnico.

Dopo aver correttamente pianificato un volo con drone, procedi con la fase di acquisizione delle fotografie con drone direttamente sul posto e procedi a rilevare i punti di controllo pianificati (Ground Control Points).

Queste fasi fanno parte della fase di volo.

 Fasi di volo - Skycrab

Quali sono le fasi successive alla fase di volo?

La terza e quarta fase, ovvero quelle relative all'elaborazione e all'esportazione del rilievo 3D, le dovrai svolgere con i software di fotogrammetria come Agisoft Metashape o Reality Capture.

Di queste due fasi ne parleremo nel dettaglio nei prossimi articoli.

 Elaborazione fotoogrammetrica - Skycrab

Quali sono i corsi da seguire per imparare a pianificare un volo con drone correttamente?

In questo corso online registrato, imparerai a conoscere le basi della fotogrammetria con drone, i vantaggi e gli svantaggi, gli errori più comuni, il GSD e le differenze tecniche dei vari droni analizzando dei casi studio concreti realizzati dalla nostra azienda.

In questo videocorso, avrai modo di conoscere le basi della pianificazione di volo e imparerai a pianificare nel dettaglio un volo di un terreno e un volo di un edificio. Il tutto sfruttando dei nostri consigli tecnici derivanti dall'esperienza acquisita sul campo.

In questo corso online, imparerai a pianificare in modo accurato i punti di controllo (GCP) in base all'area oggetto di rilievo. Conoscerai quali sono i metodi tradizionali più adatti ad ogni occasione e avrai modo di capire quali sono le operazioni preliminari da eseguire per conoscere nel dettaglio come posizionare e progettare i GCP artificiali o naturali.

    Corsi pianificazione di volo con drone

     

     


    Lascia un commento

    Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati

    DIVENTA UN PROFESSIONISTA DEI RILIEVI CON DRONE

    Inserisci la tua email e riceverai tutti gli aggiornamenti relativi ai nostri corsi, droni e software!